Pranoterapia pranoterapia Bioterapia Reiki foto Kirlian Reiki - Associazione Bios Salus Europa

 Il nostro Istituto

Chi siamo
La nostra etica
I nostri corsi
Dove siamo
Riconoscimenti
Domandaci pure!
I nostri collaboratori
I nostri grandi amici
Digitoscopia, cos'Ŕ?

 La Pranoterapia

 Reiki

Una premessa
L'energia, la sua chiave
I suoi insegnamenti
Reiki, guarigione olistica
I nostri corsi
Come agisce
Reiki e iniziazione
Consigli sul Reiki

Scegli argomento

Seleziona un argomento del nostro sito direttamente da questo menu:

Il Reiki e l'energia

Pranoterapia pranoterapia Bioterapia Reiki foto Kirlian Reiki - Associazione Bios Salus Europa
Una seduta di Reiki tenuta da Bruna Svara, riferimento della nostra Associazione.
 A mani strette il gruppo sembra quasi  librarsi in volo!
Ma... che cos'Ŕ il Reiki?
Si tratta di un termine giapponese (la pronuncia corretta, anche se praticamente mai usata in Italia, Ŕ rai-kei) formato dall'unione di due termini, rei e ki. Entrambi si riferiscono all'energia universale, chiamata in molti modi dalle varie civiltÓ del presente e del passato: chi dai cinesi, prana dagli indiani, energia orgonica da Willbelm Reich, energia bioplasmica da ricercatori che per primi ne hanno fotografato un aspetto per mezzo della camera Kirlian, e cosý via.

La differenza tra i due termini Ŕ che rei si riferisce all'aspetto universale, unitario ditale energia, mentre ki ne Ŕ pi¨ specificatamente la manifestazione all'interno di ogni essere vivente.
Abbiamo allora i canali di energia sui quali agisce l'agopuntura, quelli sui quali si trovano le placche studiate da Giuseppe Calligaris, l'energia presente nei chakra e canalizzata dal Kundalini yoga, quella sviluppata e controllata da discipline quali l'Aikido ed il Tai Chi Chuann... anche qui potremmo proseguire a lungo, ma pensiamo che gli esempi che vi abbiano dato possano essere sufficienti per comprendere l'universalitÓ del discorso.
Reiki, quindi, significa, in sintesi, mettere in sintonia la propria energia personale con quella universale.
Al di lÓ degli esempi riportati, possiamo dire che tutte le principali civiltÓ sviluppate nei secoli hanno codificato in varie forme la nozione dell'esistenza di questa energia universale, nei tempi recenti a livello filosofico e nell'antichitÓ sotto forma di conoscenza esoterica o tempi recenti a livello filosofico e nell'antichitÓ sotto forma di conoscenza esoterica o misterica, trasmessa nel contesto delle varie forme iniziatiche. In parallelo Ŕ stata trasmessa la conoscenza delle tecniche di guarigione, di cui troviamo traccia praticamente ovunque: dall'antico Egitto alle tradizioni pellirossa, dalle essenze essene ai Rosacroce...